giovedì 3 gennaio 2013

Ravioli al Vapore

I ravioli cinesi al vapore sono delicati involucri di pastacon un ripieno di carne e verdure e pesce insaporiti con zenzero, scalogno ed aromi che vengono cotti al vapore nei tipici cestelli di bambù appoggiati su foglie di cavolo. (cottura che permette agli alimenti di non disperdere i loro valori nutritivi ed il loro sapore.)
I ravioli cinesi al vapore vengono gustati accompagnati dalla tipica salsa di soia.

Una ricetta semplice per un piatto orientale dal sapore delicato ed intenso.

Ingredienti per circa 20 Ravioli:
  • 150 ml Acqua
  • 250 gr Farina
  • 1 pz Sale
  • 100 gr macinato di Suino
  • 1 Carota
  • 80 gr Cavolo Verza
  • Erba Cipollina
  • 50 gr Gamberetti
  • 3 cucchiai Salsa di Soia
  • 1 Scalogno
  • 1 grattugiata di Zenzero 
Preparazione dei Ravioli:

Disponiamo la farina a fontana in una ciotola e aggiungiamo un pizzico di sale; aggiungiamo l'acqua poco a poco e cominciamo a lavorarlo con le mani. Mettiamo l'impasto su una spianatoia infarinata e continuiamo a lavorarlo finchè sarà compatto e sodo. Avvolgiamo poi l’impasto con della pellicola e lasciamo riposare almeno un'ora in un luogo fresco e asciutto.

Preparazione del Ripieno:

Tritiamo in un mixer la verza insieme alla carota, lo scalogno e i gamberetti freschi e versiamo il tutto in una ciotola insieme al macinato di maiale.


Grattugiamo sopra lo zenzero fresco, condiamo con due cucchiai abbondanti di salsa di soia e aggiungiamo dell'erba cipollina tritata. Amalgamiamo bene il tutto e lasciamo riposare il ripieno mezz'ora in frigorifero così che tutti gli ingredienti si insaporiscano.


Trascorso il tempo di riposo necessario per la pasta, la stendiamo su una spianatoia infarinata, ricaviamo dei dischi aiutandoci conuna tazzina da caffè e con un mattarello spianiamo ulteriormente i dischi di pasta per renderli ancora più fini. Disponiamo un cucchiaio abbondante di ripieno al centro di ogni raviolo, inumidiamo il bordo dei dischi con dell'acqua e chiudiamo il raviolo a mezzaluna premendo sui bordi per fare aderire la pasta.

Prendiamo il cestello per la cottura a vapore, lo riempiamo con acqua e foderiamo il fondo del cestello con le foglie di cavolo ponendo sopra i ravioli (facendo attenzione che non si tocchino tra di loro). 
Chiudiamo il coperchio del cestello e cuociamo per circa 15 minuti, fino a quando la pasta dei ravioli inizierà a diventare un pò trasparente. 

Una volta cotti cospargiamo i ravioli con la salsa di soia e serviamo!

4 commenti:

  1. Ciao Chiara, sono venuta a trovarti ed ho trovato un piatto che adoro.
    Quando vado al cinese li prendo sempre ma ora che li ho visti qui proverò a farmeli io.
    Un saluto, a presto.
    Lorena http://bricioledisapori.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata! Anche io al cinese prendo sempre ravioli ed involtini primavera...allora ho imparato a farli a casa...risultato ottimo!!
      A presto!

      Elimina
  2. Belli i ravioli, anch'io li adoro, però li faccio con le verdure, che fame! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conditi con la salsa di soia sono fantastici!

      Elimina